L’ombra degli dèi, di John Gwynne

Tradotto per Fanucci nel 2022, L’ombra degli dèi è l’inizio di una nuova serie fantasy dell’autore John Gwynne, conosciuto per le serie La fede e l’inganno e Di sangue e ossa.

Copertina di: Antonello Venditti

Le saghe più grandi sono scritte con il sangue.
Dopo che gli dèi combatterono fino a estinguersi, il cataclisma che produsse la loro caduta distrusse la terra di Vigrið. Ora sta sorgendo un nuovo mondo, in cui gli jarl assetati di potere si scontrano tra loro e i mostri si aggirano per i boschi e le montagne. Un mondo in cui le ossa degli dèi morti detengono ancora un grande potere per coloro che sono abbastanza coraggiosi – o disperati – da cercarle.
Mentre i sussurri di guerra echeggiano tra montagne e fiordi, il destino segue le orme di tre persone: una proprietaria terriera impegnata in una missione pericolosa, una nobildonna che ha rifiutato il privilegio in cerca di fama in battaglia e uno schiavo che insegue la vendetta tra i famosi mercenari conosciuti come i Fratelli di Sangue.
Tutti e tre plasmeranno il destino del mondo mentre ancora una volta cadrà sotto l ombra degli dèi…

Ambientato in un mondo nuovo di zecca e ispirato ai miti norreni che narrano di magia e feroce vendetta, L’ombra degli dèi dà il via a una nuova saga fantasy epica, ricca di sentimento, battaglie, forza, potere, e scritto in modo impeccabile.

Recensioni

The Books Blender
la brughiera di MarcoFae
Liberi di scrivere
Le fiamme di Pompei
Scheggia tra le pagine
Coffee&Books

Esprimi il tuo pensiero